Sollevai lo sguardo e vidi, sopra di me, un cielo coloratissimo, come cinto da un velo di purezza. Il clamore si fece silenzio, il colore trasparenza. Discesi i miei occhi e li posai sui suoi…
Tu non lo sai ma c’è qualcuno che appena apre gli occhi la mattina ti ha già nei suoi pensieri, e rimani lì fino a sera fin quando i suoi occhi non si chiudono”.
(Goethe)

La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore”.
(Audrey Hepburn)

I nostri primi maestri di filosofia sono i nostri piedi, le nostre mani, i nostri occhi”.
(Jean-Jacques Rousseau)

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Riccardo Alberto Quattrini
  • Aforisticamente… il vento

    “Il cuore rallenta la testa cammina in quel pozzo di piscio e cemento a quel campo strappa…
  • Aforisticamente… l’acqua

    “L’acqua gorgoglia nei canali, sciaborda, sospira, rumoreggia lungo la riva e poi di colpo…
  • Aforisticamente… sorriso

    «Sorrise come soltanto i veri timidi sanno sorridere. Non era la risata facile dell’…
Carica altro Aforisticamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

Da Karl Marx a Maometto

”I radical chic delusi dal proletariato imborghesito hanno cercato nuova linfa nel Corano.…