Sollevai lo sguardo e vidi, sopra di me, un cielo coloratissimo, come cinto da un velo di purezza. Il clamore si fece silenzio, il colore trasparenza. Discesi i miei occhi e li posai sui suoi…
Tu non lo sai ma c’è qualcuno che appena apre gli occhi la mattina ti ha già nei suoi pensieri, e rimani lì fino a sera fin quando i suoi occhi non si chiudono”.
(Goethe)

La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore”.
(Audrey Hepburn)

I nostri primi maestri di filosofia sono i nostri piedi, le nostre mani, i nostri occhi”.
(Jean-Jacques Rousseau)

Carica ulteriori articoli correlati
  • BUONE FESTIVITÀ.

  • «Il re di fiori»

    ”Agatha Christie non andò mai a scuola, eppure è diventata la più grande scrittrice di gia…
  • «FUOCO AL CIELO»

    ”Nel 1957 i villaggi intorno a Čeljabinsk vengono contaminati, gli abitanti si ammalano, m…
Carica altro Riccardo Alberto Quattrini
  • Aforisticamente… il Natale.

    ” Scendi con pace,/o neve: e le radici/difendi e i germi./Che daranno ancora/erba molta ag…
  • Aforisticamente… I sogni.

      ”Non c’è vento nei sogni dei bambini/ – immagini sequenza fantasia –/anche se…
  • Aforisticamente… maschere.

    “Ho indossato una maschera da quando sono nata. Sono stata sempre quello che hanno voluto …
Carica altro Aforisticamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

BUONE FESTIVITÀ.