Ho indossato una maschera da quando sono nata. Sono stata sempre quello che hanno voluto gli altri che io fossi. La cosa più grave è che ne sono stata inconsapevole fino a poco tempo fa. Sono stata la bambina buona e studiosa che desideravano i miei genitori. Ho trascorso la mia infanzia e gioventù preoccupandomi degli altri e non di me, mantenendo fede alla mia maschera. 

“La diversità non è un limite”.

Di Antonietta Caprio

 

Tutti noi indossiamo una maschera, ma arriva un momento in cui non possiamo più  rimuoverla senza strapparci la pelle.
André Berthiaume

 Quanti minuti della giornata io sono io? Per quanti altri replico una maschera, un gesto imposto da un regista che non si vede e che ignoro? Come sul set, quando l’uomo del ciak batte le mani e dice un titolo, aggiungendo: dodicesima, tredicesima …
Gesualdo Bufalino

 Talmente abituati a mascherarci dinanzi agli altri che finiamo col mascherarci anche dinanzi a noi stessi.

François de La Rochefoucauld

Vi sono certi individui. sul viso dei quali è impressa una tale ingenua volgarità e una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell’intelletto, che ci stupisce come mai simili individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera.

Arthur Schopenhauer

Ma perché si dev’essere così? Mascherati! Mascherati! Mascherati! […] Perché, appena insieme, l’uno di fronte all’altro, diventiamo tutti tanti pagliacci?
Luigi Pirandello

 

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Riccardo Alberto Quattrini
  • Aforisticamente… I sogni.

      ”Non c’è vento nei sogni dei bambini/ – immagini sequenza fantasia –/anche se…
  • Aforisticamente… i treni.

    “Il viaggio più affascinante è un viaggio antico, graduale, privato e sociale insieme: il …
  • Aforisticamente… la pioggia.

    “Un giorno cominciò a piovere e non la smise più per quattro mesi. Siamo stati sotto le pi…
Carica altro Aforisticamente

Un commento

  1. Paolo

    26 novembre 2017 a 16:37

    Un po’ come le maschere che portano i nostri politici…

    rispondere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

L’UNIVERSO COME UN PANETTONE, si espande armonico.

”Il moto di espansione continua che via via allontana tra loro i corpi celesti è simile al…