Il governo mondiale non si dichiara, ma esiste già e si fa sentire molto praticamente

EVVIVA IL “GOVERNO MONDIALE”!

È quello che ha finanziato e costruito il virus in laboratorio, che se l’è lasciato scappare, che ne ha a lungo nascosto l’esistenza al mondo e ha omesso o sbagliato le misure di contenimento della sua diffusione dalla Cina al fine di produrre strage, terrore, emergenza da sfruttare politicamente; quello che ha adottato scientemente metodi diagnostici erronei per gonfiare falsamente i numeri dei contagi apparenti; che ha adottato diagnosi e terapie sbagliate per produrre più morti e più paura; che per nascondere ciò ha  proibito le autopsie, proceduto alla cremazione  dei cadaveri,  trascurato o scoraggiato le cure  efficaci, disponibili e di poco costo  puntando tutto su vaccini  sperimentali  dagli effetti Incerti, brevi e  con una dannosità di lungo periodo tutta da verificare.

È quello che monta e sfrutta questa emergenza per sostituire le costituzioni con un regime tecnopoliziesco cinese nonché per macellare e ristrutturare secondo i suoi disegni l’economia mondiale, eliminando il lavoro autonomo per far spazio alle multinazionali e indebitando popoli, famiglie e imprese per prender loro tutto con le tasse patrimoniali e con la nuova normalità.

È quello che si nasconde in parte, e in parte si legittima, imponendo un pensiero unico e censurando e criminalizzando informazioni e comunicazioni non allineate; quello che da sempre stipula e copre col segreto contratti miliardari con case farmaceutiche dalla lunga fedina cui ha concesso l’irresponsabilità per i danni; è quello che si prepara a imporre a tutti di vaccinarsi, cioè di sottoporsi alla sperimentazione, con l’introduzione di passaporti vaccinali e restrizioni di diritti fondamentali per chi non si sottomette.

È il medesimo governo del mondo che ci ha imposto la globalizzazione, la delocalizzazione, il dominio del capitale finanziario, la politica dei mercati, l’ideologia gender, il Land Grabbing e l’immigrazione invasiva e il bavaglio del politically correct.

Land Grabbing, una grande minaccia che incombe sulla sostenibilità del pianeta

Nel teatrino italico, è quella superiore e misteriosa Forza, interpretata e obbedita dal Quirinale, che nel 1981 ha imposto quella riforma monetaria che ha rapidamente raddoppiato il debito pubblico, che nel 1992 ha imposto la campagna di svendite e privatizzazioni, che verso il 2000 ha imposto l’euro e i suoi vincoli finanziari; quella che si manifesta nelle indagini sulla magistratura politicizzata; quella che nel 2011 ha sostituito Berlusconi con Monti, che previene il nascere di governi euro critici, che l’anno scorso ha mandato il ministro dell’economia a impegnare l’Italia nel nuovo MES senza mandato parlamentare, che ha fatto nascere il M5S antisistema e poi lo ha reso filo sistema, che ha fatto nascere Conte e poi lo ha reso invincibile fino ad oggi, che vuole impedire elezioni anticipate ad ogni costo, per assicurarsi un parlamento obbediente e un Quirinale sempre garante devoto.

Marco Della Luna

Foto dall’archivio de “Il Corriere delle Regioni”

Fonte: Il Corriere delle Regioni del 30 gennaio 2021

Carica ulteriori articoli correlati
  • «CI RIMANE L’ALDILÀ»

    ”Che cosa appare all’orizzonte in questo inizio d’anno che cosa aspettarsi in che sp…
  • «ITALIA: UN MANDARINATO GIUDIZIARIO»

    ”Come il parlamento serve a creare un’apparenza di democrazia, così i tribunali servono a …
  • «APPLAUSI CRETINI PER CONTE»

    ”Tra partitocrazia italiana e predoni stranieri: i giornalisti-per-cretini? Cioè quelli se…
Carica altro Marco Della Luna
Carica altro DIBATTITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Controllate anche

«CI RIMANE L’ALDILÀ»

”Che cosa appare all’orizzonte in questo inizio d’anno che cosa aspettarsi in che sp…