Anche il Paese dei guerrafondai si sta stancando di Zelensky

IL 55% DEGLI STATUNITENSI BOCCIA ULTERIORI AIUTI A ZELENSKY

UN SEGNALE PER LE PRESIDENZIALI


Anche il Paese dei guerrafondai si sta stancando di Zelensky. Un sondaggio realizzato dalla CNN (mica dalle TV russe…) ha rilevato che il 55% degli statunitensi vorrebbe che il Congresso non autorizzasse altri

fondi per sostenere l’Ucraina. E il 51% ritiene che gli Usa abbiano già fatto abbastanza per far giocare Zelensky.

Ovviamente ci sono differenze sostanziali tra repubblicani e democratici. Tra i primi – come riporta Agcnews riprendendo la CNN – il 71% non vuole altri finanziamenti mentre tra i democratici il 62% è favorevole a nuovi aiuti. Una differenza che non sorprende poiché, da sempre e con rare eccezioni, i democratici sono più guerrafondai, sempre pronti ad esportare con le armi la propria concezione di democrazia. L’escalation in Vietnam, non a caso, era stata voluta dai dem, così come erano stati loro a provocare la crisi dei missili a Cuba.

Ma ciò che è più interessante è il dato complessivo. Perché sulla guerra ucraina si giocherà buona parte della campagna presidenziale. “Volete burro o cannoni?”. E pare che anche gli yankee preferiscano il burro, magari di arachidi. Dunque, è evidente che Trump dovrà puntare sulla fine del conflitto, anche perché la stragrande maggioranza dei repubblicani non ne può più. Ma anche RimbanBiden dovrà tenere presente sia il dissenso tra i democratici sia, soprattutto, il dato complessivo. Perché il 55% di contrari a nuovi finanziamenti può risultare decisivo in una elezione che si gioca su differenze minime dei voti.

E non basta che il presidente in carica voglia far proseguire la guerra per far felici i mercanti di armi. Non basta che stia favorendo un nuovo grande conflitto in Africa. Rischia di ritrovarsi pensionato e di vagare per l’Europa alla ricerca di ospitalità al circolo della Garbatella, a casa Crosetto o dal fedelissimo Sunak, uno ancor più guerrafondaio di lui.

Adele Piazza
Augusto Grandi

 

Nota del Blog

Anche un altro genio fece la medesima domanda idiota!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Augusto Grandi
Carica altro POLITICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«IL RIFIUTO DEL MONDO MULTIPOLARE AFFOSSA L’ECONOMIA EUROPEA»

Non c’è la volontà di accettare un mondo multipolare …