C’è il previsto flusso di rinforzi della storia ufficiale

John Fitzgerald Kennedy

JFK 60 ANNI DOPO – ALL’INTERNO DELL’ARCHIVIO DI OFFG


Oggi si celebrano i 60 anni dall’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, 35° presidente degli Stati Uniti, e l’ultimo di qualche valore o nota.

C’è il previsto flusso di rinforzi della storia ufficiale, un pizzico di sentimento, un po’ di “nuove prove” che sostengono facilmente le scoperte di Warren.

Anche i canali dei media alternativi ne sono stati soggetti, con una “pillola rossa” che andava in giro sostenendo che “l’assistente di Oswald” era un israeliano e Jack Ruby era ebreo, il che significa che Israele ha ucciso Kennedy. Assurdità prive di fatto, che cercano sia di rafforzare la menzogna secondo cui Oswald era l’assassino, sia di incastrare i veritieri di JFK con il pennello dell’antisemitismo.

Gli articoli mainstream cercano di collegare Oswald a Cuba o all’URSS , assicurando il ripiego vecchio di decenni secondo cui “sono stati i comunisti!” e considerare qualsiasi insabbiamento da parte degli Stati Uniti come un tentativo di evitare una guerra nucleare.

Oppure semplicemente asseriscono apertamente bugie più vecchie dei gusci senza cervello che le ripetono, come questa su TIME , dove il loro “reporter storico” non menziona nemmeno la conclusione del comitato della Chiesa di “probabile cospirazione”.

Si tratta di tentativi insignificanti di propaganda, a dire il vero, svogliati e impotenti, che vale a malapena la pena di riconoscere e tanto meno di rispondere. Non ha senso discutere con gli autori perché queste non sono né opinioni che hanno né fatti che hanno appreso, sono convinzioni innate. Presupposti codificati su cui costruiscono il loro modello di realtà.

Non li convincerai mai a cambiare idea, la loro programmazione non lo permetterà.

La verità è che la discussione è finita e abbiamo vinto, i media non lo ammetteranno mai. Come ho scritto nel mio post sull’anniversario l’anno scorso…

Lasciamo che i media raccontino le loro storie vuote ai loro lettori in diminuzione, lasciamo che le loro vecchie bugie risuonino per sempre nei titoli vuoti. Nessuno di noi ci crede. Sappiamo tutti cosa è successo veramente, e lo abbiamo sempre saputo.

Proprio come abbiamo fatto lo scorso anniversario dell’11 settembre, stiamo creando una pagina di riferimento per tutti i nostri contenuti su JFK.

Questo è un argomento che mi piace molto e nel corso degli anni ho scritto un articolo di lunga durata, JFK e la guerra contro i nostri eroi , oltre a pezzi più brevi.

Il defunto Graeme MacQueen scrisse un bell’articolo per il 55° anniversario , descrivendo nel dettaglio solo tre della miriade di problemi con la “spiegazione ufficiale” del Rapporto Warren.

Per quanto riguarda il contesto storico e politico, abbiamo articoli su JFK e l’Indonesia , su come è cambiata la politica estera degli Stati Uniti dopo la sua morte e sulle sue lotte contro il complesso militare-industriale degli Stati Uniti mentre era in carica .

Se sei interessato a recensioni o consigli per ulteriori letture e/o visioni, abbiamo recensioni di JFK e l’indicibile di James Douglass, JFK – Il destino tradito di Oliver Stone e L’assassinio e la signora Paine , tutte scritte dal collaboratore abituale Edward Curtin.

James Corbett ha realizzato eccellenti documentari open source sul cosiddetto assassino Lee Harvey Oswald , i file rilasciati dal Pentagono nel 2017 e molto altro ancora .

Gli uomini che uccisero Kennedy è una serie di video documentari della rete televisiva britannica ITV che descrive l’assassinio del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy il 22 novembre 1963

La vecchia serie The Men Who Killed Kennedy è andata male in alcune aree e in qualche modo percorre vicoli ciechi, ma vale la pena guardarla per chiunque sia interessato al caso.

Quando si parla di intrattenimento tradizionale, c’è il capolavoro di Oliver Stone del 1991, JFK , e poi c’è la luce del giorno. Poi c’è Thirteen Days del 2000, sulla crisi missilistica cubana, e poi c’è più luce del giorno. Un degno doppio conto, nessuno dei quali è ancora apparso nella nostra serie OffG Recommends, ma entrambi quasi certamente lo faranno se il mondo si fermasse con le calamità per cinque minuti e mi desse il tempo di scrivere un po’.

Kit Cavalleresco

 

 

 

 

Puoi sfogliare il nostro intero archivio JFK QUI .

 

 

 

 

 

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Kit Cavalleresco
Carica altro ATTUALITÀ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«“COLTIVARE LE PROPRIE VERDURE FA MALE AL PIANETA”»

Hai mai fatto una previsione e vorresti averla registrata? …