Omuncolo, nome dato dagli alchimisti a un essere fittizio, dotato di potere soprannaturale, che essi pretendevano di poter creare per mezzo dell’alchimia. (Treccani)

Macron

MACRON, L’OMUNCOLO


Se volessimo la prova della mediocrità intellettuale e umana degli uomini che il globalismo riesce ad imporre come governanti basta semplicemente pensare a Macron: di fronte alla terza ondata di proteste che s’infrange sulla sua presidenza e alla rivolta delle periferie, non sa mettere insieme che pensierini idioti dando la colpa dei disordini non ai fattori sociali ed economici che ne sono alla base, ma accusa i social e i videogiochi. Così per fermare la marea montante supplica i giganti della rete di cancellare i contenuti “più sensibili” relativi ai disordini: è incredibile  pensare che le piattaforme di social media siano spesso gli obiettivi più facili quando chi è al potere cerca un capro espiatorio, mentre sono esse che indefinitiva contribuiscono a creare il terreno dove i personaggi come il presidente francese possono affermarsi, alterando il libero dibattito  con le loro censure, i loro algoritmi, il loro personale orwelliano destinato a influenzare le persone, dirigendo la discussione o l’assenza discussione

Francia in sciopero, oltre un milione di manifestanti in piazza contro la riforma delle pensioni. INASCOLTATI

Ma quando questo non serve più e non servono nemmeno le televisioni e i giornali che sono i nuovi cortigiani della falsa democrazia allora questi leader di cartapesta, finiscono per mettere sotto accusa con argomenti infantili coloro che li hanno spinti e quasi trascinati sulle poltrone che occupano. Oh, certo questi personaggi sanno benissimo quanto sono stati importanti i social nelle rivoluzioni colorate e quindi quando ci si trova con la gente in piazza si pensa subito a bloccare le vie di contatto fra i vari gruppi. Ma le rivoluzioni colorate non hanno altro scopo che favorire il passaggio di interi Paesi nel neocolonialismo globale e sono in gran parte teleguidate, rivolte indotte e artificiali, mentre qui non siamo di fronte a qualcosa di inscenato, ma di vero e dunque a qualcosa di totalmente sconosciuto a Macron che ha fatto della menzogna anche personale la sua cifra. Egli sa benissimo quanto pesi nella rivolta dei più poveri la caduta economica della Francia per obbedire a Washington o meglio alla cupola che la domina e alle sue ossessioni per la distruzione della Russia. Ma non può dirlo, non vuole dirlo

Ma non sa dire altro che sciocchezze, come del resto ha sempre fatto, dimostrandosi un omuncolo creato nella provetta alchemica del globalismo   che di fronte alle difficoltà bypassa il cervello per appellarsi alle frasi fatte dei suoi padroni.

Redazione 

 

 

 

 

Approfondimenti del Blog

«L’ATTACCO ALL’EUROPA PARTE DA PARIGI. MA PER LA BUSIARDA IL PROBLEMA SONO I FRANCESI BIANCHI»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 luglio 2023

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Redazione Inchiostronero
Carica altro DIBATTITI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«VIVA DANTE»

Certamente la stupidità è l’elemento più abbondante della contemporaneità …