La statua equestre di Angela Merkel è in rovina

MERKEL CADUTA DA CAVALLO


Mi era sfuggito che un povero cortigiano dei nostri tempi, dotato di infallibile malgusto, avesse realizzato nel 2021 una statua equestre della Merkel, posta sul terreno del Museo Tempel di Etsdorf. L’autore di questo capolavoro, è “designer della comunicazione” Wilhelm Koch il quale con questa patacca ha voluto rendere omaggio alla democrazia e all’idea europea. Certamente è uno che ha capito tutto a meno che il cavallo che sembra un’asino e la cavaliera con un didietro più “importante” di quello dell’animale che cavalca, non sia una feroce satira: dopotutto, come ha detto egli stesso i monumenti equestri sembrano particolarmente inadatti ai politici squallidi e burocratizzati che ci affliggono. Non sarà il fatto che le persone di potere e persino i condottieri non vanno più a cavallo? Seminiamo questo atroce dubbio.

Ad ogni buon conto la notizia è che la statua equestre realizzata in cemento riciclato per onorare l’ecologismo fasullo della più importante fan di Greta, è crollata sotto il suo stesso peso, evento che sembra avere un aspetto simbolico mica da poco in un momento nel quale l’Europa stessa di cui la Merkel è stata interprete, guida e rappresentante, sta miseramente crollando. In realtà già in precedenza la testa del cavallo e il braccio della cavaliera erano crollati e per nascondere le riparazioni la statua è stata ridipinta di un bianco tremendo, aggiungendo anche questo tocco orrifico al tutto,

Ma la frantumazione finale della statua che potete vedere qui sopra rappresentano in maniera perfetta lo stato dell’Unione Europea, della Germania e l’eredità della Merkel. Adesso non aspettiamo altro che un artista italiano realizzi una statua equestre di Draghi mentre dirige l’ultima carica di cavalleria della Goldman Sachs, Però maglio farla di cartapesta perché si adatta molto di più al personaggio, che non cade mai perché in fondo non alcun peso se non come commesso svenditore.

Redazione

 

 

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Redazione Inchiostronero
Carica altro ATTUALITÀ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«L’ERA DEI DRONI SFIANCA L’OCCIDENTE»

Potremmo chiamarla la rivoluzione dei droni …