M5 Stelle e M5 G? Se vuoi portare il Paese in una direzione a cui molti si oppongono, devi prima creare un partito che proclama di andare nella direzione opposta: poi “Userai il loro voto” per andare nella direzione che vuoi tu

 

MOVIMENTO 5 STELLE E MOVIMENTO 5 G

Dal film Balle spaziali (Spaceballs) parodia della saga di Star Wars del 1987 prodotto, interpretato e diretto da Mel Brooks. Lord Casco Nero (Rick Moranis) in una scena del film

 

Esistono un M5S e un M5G.

Il programma del M5S è aprire il palazzo del potere come una scatoletta per liberare i cittadini dai poteri forti e nascosti e dai loro controlli con la vita civile.

Il programma del M5G è rinchiudere i cittadini come sardine in scatola e sottoporli a ogni genere di controlli e sorveglianze tecnologici ed elettromagnetici.

Il programma del M5S è di combattere il cartello bancario, le truffe bancarie, i favoritismi bancari, e di far chiarezza e giustizia sul passato.

Il programma del M5G è aggiustare le cose in modo che i banchieri possano continuare come sempre nei loro rapporti con la politica e la criminalità organizzata.

Il programma del M5S è di portare alla luce e sottoporre a tassazione la creazione di moneta dal nulla fatta dalle banche di credito.

Il programma del M5G è fare in modo che di questa creazione non si parli più, specialmente nella commissione sulle banche.

Il programma del M5S è non allearsi mai coi partiti della partitocrazia e rispettare invece rigorosamente la Costituzione e la democrazia.

Il programma del M5G è liberarsi da ogni impegno con la base, allearsi con le forze della partitocrazia per spartirsi le cariche pubbliche e passar sopra la Costituzione.

Il programma del M5S è di non subire le imposizioni della lobby bancaria europea e dell’egemonia franco-tedesca, lasciando al popolo di decidere sull’Euro.

Il programma del M5G è sostenere l’egemonia tedesca e bancaria in Europa, arrivare al potenziamento del MES e diventare una forza strutturale del sistema.

Esiste un M5S per cui abbiamo votato tutti, tranne me; ed esiste un M5G che vota tutto ciò che fa comodo ai suoi capi.

 

Esiste anche la seguente tecnica politica: se vuoi portare il Paese in una direzione a cui molti si oppongono, devi prima creare un partito che proclama di andare nella direzione opposta, raccogliere così in esso quelli che si oppongono alla tua direzione, e poi gradualmente con quel partito userai il loro voto per andare nella direzione che vuoi tu.

Marco Della Luna

 

Per gentile concessione:   

Fonte Accademia Nuova Italia del 01 maggio 2020

Fonte Marco Della Luna del 28 aprile

 

Ti Potrebbe Interessare dello stesso autore

FISIOLOGIA POLITICA CONTEMPORANEA

Carica ulteriori articoli correlati
  • «CI RIMANE L’ALDILÀ»

    ”Che cosa appare all’orizzonte in questo inizio d’anno che cosa aspettarsi in che sp…
  • «ITALIA: UN MANDARINATO GIUDIZIARIO»

    ”Come il parlamento serve a creare un’apparenza di democrazia, così i tribunali servono a …
  • «APPLAUSI CRETINI PER CONTE»

    ”Tra partitocrazia italiana e predoni stranieri: i giornalisti-per-cretini? Cioè quelli se…
Carica altro Marco Della Luna
  • «QUEL CHE RESTA DOPO IL MASSACRO»

    ”Il lato assurdo di tutta la vicenda è che Conte e Renzi vogliono la stessa cosa: un gover…
  • «LE BOCCHE INUTILI»

    ”Prima era una calunnia di negazionisti nemici della Scienza.  Ma adesso che l’ha lanciata…
  • «RITRATTO DI CONTE»

    ”Due anni fa scrivemmo questo ritratto di Conte, che deve ora la sua durata alla paura del…
Carica altro Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«CI RIMANE L’ALDILÀ»

”Che cosa appare all’orizzonte in questo inizio d’anno che cosa aspettarsi in che sp…