Non pensiate che possa commentare l’applauso totalitario a Zelensky tributato dall’intero parlamento italiano

Zelensky parla al Parlamento italiano 22 marzo 2022

NESSUN COMMENTO


Di Maio soldato

Non pensate che possa commentare l’applauso totalitario a Zelensky tributato dall’intero parlamento italiano. Rileggetevi magari il mio breve pezzo dal titolo “Apostasie” ed estendetelo ai parlamentari. A parte pochissimi, hanno fatto la scelta per il Mysterium Iniquitatis che è evidentemente un carattere dei tempi ultimi.

Io non sono in grado. Davvero, oltre che “la menzogna è verità” l’altro slogan del psico-totalitarismo orwelliano, “l’ignoranza è forza” è efficace: suscita il mutismo di chi vorrebbe argomentare, ribattere, rispondere. Parlare a menti sub-umane è insensato…

Tour di Zelensky per piatire la Terza Guerra mondiale.

D’altra parte, tutto la apostrofe di Zelensky ripetuta ai parlamenti europei è così recitata, così posticcia e teatrale, da allegare i denti tanto è aspro quel discorso. Per altro verso, tutto è così chiaro, preordinato da anni.

Politici che non lo sanno nemmeno è detto siano in malafede; sono ignoranti e mossi non da conoscenze politiche, da pulsioni di pancia indotte da “notizie tv”, il che è peggio.

Ho visto scivolare l’Italia su un piano inclinato lubrificatissimo, vero l’Apocalisse, guidata dai suoi deputati inneggianti. La sola cosa che mi consola è la certezza che ben pochi di quelli in Parlamento saranno viventi nel 2026. E che i vivi invidieranno i morti.  

Anche a marzo drammatico calo della domanda industriale di gas. Il paese si sta fermando. Anzi, spegnendo.

https://twitter.com/durezzadelviver/status/1506171252960075781

Maurizio Blondet

 

 

 

 

 

 

Fonte: @@@@Maurizio Blondet 23 marzo 2022gennaio 2021

Apostasie

https://www.maurizioblondet.it/apostasie/

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Maurizio Blondet
Carica altro POLITICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«GAS RUSSO MAI PIÙ. MA NON LO HA DETTO PUTIN, BENSÌ GLI ANGLO»

Mettiamo che le cose in Ucraina si mettano benissimo …