SCHIAVI DEL LAVORO, o la nascita del marxismo.

”Alcuni uomini possiedono per loro natura una ragione sviluppata solo fino al punto di poter obbedire alle direttive altrui. Questi sono gli schiavi. Aristotele.     Inghilterra, prima metà dell’Ottocento, Matthew Faulkner (nome immaginario) corre a perdifiato verso la fabbrica di coperte, e piange. Sono le cinque del mattino, e ben due miglia di strada … Leggi tutto SCHIAVI DEL LAVORO, o la nascita del marxismo.