Una lingua “morta” che però continua a godere di ottima salute. Quante volte, nel parlare e nello scrivere, adoperiamo termini latini o di provenienza latina? 

Voce di grida nel deserto. Dal Vangelo di Giovanni, colloquio fra i sacerdoti e il Battista. 

«Sei tu Elia?» 

«Non lo sono».

«Sei il Profeta?»

«No».

«E allora chi sei? Noi dobbiamo dare una risposta a quelli che hanno mandato. Che cosa dici di te stesso?»

Rispose:

«Io sono la voce di uno che grida nel deserto: preparate la via del Signore, come disse Isaia». (I, 21-23).

Il Panzini ci informa che nel 1848 circolava su Carlo Alberto la seguente quartina:

   Albertino, non ti sberto

   ma da prossimo ti avverto

   che in Toscana sei certo

   vox clamantis in deserto.

 Comunemente la locuzione è riferita a chi si sfiata a predicare senza mai essere ascoltato, a chi rivendica diritti senza ottenere risposta. 

Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Riccardo Alberto Quattrini
Carica altro Se tornasse Cicerone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

Incipit famosi… Se una notte d’inverno un viaggiatore.

“Se il buongiorno si vede dal mattino, un buon libro lo si vede dal suo inizio. Siamo appe…