Carica ulteriori articoli correlati
Carica altro Riccardo Alberto Quattrini
Carica altro ATTUALITÀ

2 Commenti

  1. Alfio Guacci

    1 Gennaio 2023 a 11:07

    Auguri sinceri a Voi tutti e grazie per i Vostri Articoli che veramente fanno pensare, riflettere, conoscere. Talvolta ci sembra di essere circondati, asserragliati come a Famagosta, ma poi, leggendoVi, non mi sento più così isolato. Probabilmente siamo più di quelli che pensiamo di essere, anche se silenziosi. Forse, forse, come popolo, dovremo maggiormente reagire… Una forte, sincera, stretta di mano.

    rispondere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllate anche

«CHI CONDANNA PUTIN? MATTARELLA E IL 16% DEL MONDO. UN PO’ POCO PER SPAVENTARE LO ZAR..»

Sta accadendo una cosa semplice ma non percepita …